Dove Mangiare a Naxos: tra Gyros Pita e Tzatziki
20 gennaio 2015
Un tè in Santo Spirito a La Via del Tè
13 febbraio 2015

Un tè al Negozio Richard Ginori di Firenze

 
Domenica scorsa, in quel bel pomeriggio sereno e freddissimo, il Negozio Richard Ginori di Via De’ Rondinelli ha offerto il tè delle cinque ai propri clienti facendo vivere le porcellane bianche del Vecchio Ginori.
Dalle 17 alle 19, la casa Richard Ginori si è trasformata in una insolita sala da tè dove ogni angolo, ogni tavolo e ogni seduta sono stati utilizzati per degustare le miscele della Via del Tè e i pasticcini di Robiglio. Tanti clienti affezionati e tanti curiosi hanno così avuto l’occasione di visitare il negozio, apprezzare il giardino d’inverno sul retro e magari fare qualche acquisto… perché, si sa, gli oggetti vissuti ci sembrano sempre più vicini e più nostri.

Reduce dalle manifestazioni fieristiche di Milano e Parigi, dove sono state presentate le nuove collezioni 2015 fra cui “Volière”, “Cirque de Merveilles” e “Le Uova”, Richard Ginori ha scelto di ricevere nella propria casa in maniera inusuale, per condividere quel senso di convivialità che è insito nella tavola e nel buon cibo.

Personalmente vedere il negozio pieno di persone mi ha fatto piacere perché tanti dettagli e tanti oggetti non si percepiscono dalle sole vetrine e le porcellane decorate meritano la visita.
Domenica scorsa si è trattato di un primo esperimento, sicuramente riuscito, molto probabile che venga replicato. Per saperlo è sufficiente seguire la pagina Facebook Richard Ginori, aperta da poco più di una settimana, dove oltre a foto e notizie istituzionali, vengono pubblicati tutti gli update degli eventi in calendario.
Ho fatto diverse foto, non solo dei tavoli imbanditi, ma anche del Negozio: l’esposizione è diversa dall’inaugurazione, le porcellane riccamente decorate sono note di colore importanti e sembra proprio di essere in una nobile casa fiorentina.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.